Saturday, 5 November 2011

its a queer land





adoro persino
il rumore della tua sveglia

quale colore predominava nel vento
il giorno in cui
nascesti?


sicuramente il bianco



...


scappiamo in Islanda?

alleviamo pecore

guardiamo
l'aurora

e generiamo un piccolo te?

I am sure you would make
the best father...





pic from the web

Thursday, 3 November 2011

elska









ed anche tu mi chiedevi dov'ero





ed io non lo sapevo....

















e scoprivo che

l'amore

fa

il rumore delle fate



e profuma d'isola,

scritto

con la s e la r

FELLATIO





inginocchiata

di

fronte a te





VITTIMA

CARNEFICE




ho immaginato
che mi avresti spezzato l'osso del collo










[che maniera assurda
ho di amare,
con quanta passione
e con quanta paura,
aspettando sempre, imminente,
la catastrofe...]


{sei una delle cose più belle che mi sia mai successa,
non voglio vederti scivolare via,
ma allo stesso tempo non so come fermare
queste brutte sensazioni che m'invadono...}



(quando non ci sei mi sento soffocare
e so che siamo nello stesso posto
in questo momento,
eppure non posso costantemente non temere
di fare un passo falso...)


[perché non posso evitare di sentirmi sbagliata?????????neppure quando
so che sei qua con me]

Wednesday, 2 November 2011

sing me out the window



Decapitata.

L'intelletto
ha colpito gli organi.

Nel più profondo.



Lingua
e
lemmi.

La mitologia che mi lambisce.

Lo
stomaco
ed
i suoi
incantesimi
celtici.

Il sogno che si deposita lieve
su ogni goccia di realtà.
La mente che si congiunge
con la materia.


L'infinito qui ed ora.

MAI PRIMA.

ESTASIA.

In balia della corrente mi getto.

Sunday, 30 October 2011

PIXIE

A

M

O








ed ascolto il silenzio perché mi ricorda


TE